Giugno


26


09:00 - 15:00

Conferenza finale di Pharaon

“Un futuro digitale per un invecchiamento sano”

Preparatevi ad assistere al gran finale del progetto Pharaon – Siti pilota per un invecchiamento attivo e in salute! La conferenza finale avrà luogo il 26 giugno in formato ibrido, per cui potrete partecipare di persona o virtualmente. La conferenza finale offrirà un’opportunità unica per approfondire i risultati del progetto pilota Pharaon e le lezioni apprese, l’impatto del progetto e le sinergie con altre iniziative europee. Avrete inoltre la possibilità di confrontarvi con i responsabili politici e i partner del progetto Pharaon. Non perdetevi quest’evento emozionante!

Chi dovrebbe partecipare?

Professionisti dell’assistenza sanitaria e sociale, ricercatori, rappresentanti dell’industria, autorità sanitarie e sociali, persone anziane, badanti e il pubblico generale con un interesse per un invecchiamento intelligente e sano.

Come posso iscrivermi alla Conferenza?

La registrazione alla conferenza è accessibile dalla pagina della conferenza. La registrazione per la partecipazione di persona si chiude una settimana prima della conferenza; se si desidera partecipare online, è possibile registrarsi fino al giorno della conferenza.

  • Aprire il modulo di registrazione



    LUOGO

    Firenze, Italia

    Istituto degli Innocenti, Piazza della Santissimia Annunziata 12, 50122 Firenze Fl

    IN COLLABORAZIONE CON

    13° Forum Italiano Ambient Assisted Living

    25-28 giugno

    www.foritaal2024.it

    Event photos

    Event video

    Bozza di programma

    Nome della sessione

    Descrizione

    Apertura
    Innovazione in azione: Risultati del progetto pilota Pharaon Le piattaforme integrate di Pharaon sono state convalidate in sei diversi siti pilota: Murcia e Andalusia (Spagna), Portogallo, Paesi Bassi, Slovenia e Italia. Nel corso di questa sessione verranno presentati i risultati complessivi del progetto pilota sulla qualità della vita e dell’assistenza, sulla solitudine e sull’uso e l’usabilità della tecnologia, nonché i risultati specifici a livello locale relativi alla socializzazione, alla gestione della salute, al monitoraggio a domicilio o alla mobilità.
    Trasformare le cure e le vite: Il viaggio di Pharaon verso l’impatto sostenibile e le soluzioni di mercato Pharaon ha lavorato per aumentare la visibilità esterna delle attività e dei risultati di progetto e per trasformarli in azioni concrete capaci di generare un impatto sulle comunità interessate. Nel corso di questa sessione verranno discussi i risultati e l’impatto di progetto, nonché il rapporto costo-efficacia degli interventi di Pharaon e i casi di successo dei siti pilota in termini di sostenibilità e impatto sulle persone. Infine, verrà presentato il marketplace Pharaon “CATAALOG”, che contiene una collezione completa di prodotti e soluzioni per l’invecchiamento attivo e intelligente.
    Costruire ponti: tavola rotonda con i responsabili politici Per garantire il massimo potenziale di Pharaon dopo la fine del progetto e assicurare che i risultati e le scoperte del progetto possano essere sfruttati dopo il progetto, la tavola rotonda con i responsabili politici offre l’opportunità di discutere le lezioni apprese da Pharaon e le sue raccomandazioni politiche con i responsabili politici dei Paesi pilota di Pharaon.
    Interconnessioni strategiche: sinergie con le iniziative europee Pharaon ha partecipato attivamente al cluster europeo di progetti pilota su larga scala nel settore della salute e dell’assistenza, collaborando ad architetture di riferimento, piattaforme e progetti pilota per una vita intelligente e sana in Europa. Verranno presentati due impatti chiave di questa collaborazione sinergica nell’area degli standard e dell’architettura, seguiti da uno scambio di lezioni apprese con altri progetti pilota europei su larga scala.
    Chiusura
    Esposizione L’area espositiva presenterà le soluzioni di Pharaon che sono state impiegate nei sei progetti pilota e attraverso le call aperte di Pharaon.

    Scopri i nostri relatori

    Femke Nijboer_Credits to Design Lab of University of Twente

    Dr. Femke Nijboer

    University of Twente
    • Biografia Completa

      Femke Nijboer è professoressa assistente di tecnologia creativa. Studia come guidare le persone verso una vita più sana e felice.

    Mateja_DSC0061

    Mateja Erce

    InnoRenew CoE
    • Biografia Completa

      Mateja Erce è ricercatrice assistente presso InnoRenew CoE e dottoranda presso la Facoltà di matematica, scienze naturali e tecnologie dell’informazione dell’Università di Primorska. Presso InnoRenew CoE, ricerca le migliori pratiche nella costruzione di strutture di assistenza e cerca di individuare i legami tra il benessere e le esigenze degli anziani, la qualità degli edifici e l’ambiente.

    Fiorini_L

    Laura Fiorini

    University of Florence
    • Biografia Completa

      Laura Fiorini è professoressa assistente presso l’Università di Firenze. È ricercatrice presso il Laboratorio di Biomedica e Robotica del Dipartimento di Ingegneria Industriale. I suoi interessi di ricerca riguardano la progettazione e la sperimentazione di soluzioni avanzate di Internet of Robotic Things per cittadini in situazioni di fragilità. Laura è la coordinatrice dei siti pilota italiani di Pharaon.

    Francisco Melero

    Francisco Melero

    Technical Research Centre of Furniture and Wood of the Region of Murcia
    • Biografia Completa

      Francisco Melero è a capo dell’Unità internazionale di ricerca e innovazione collaborativa del CETEM e si occupa di trasferire l’innovazione ai settori industriali tradizionali. La sua esperienza di ricerca è incentrata sulle soluzioni ICT che supportano l’invecchiamento attivo e in salute a casa, nella comunità e sul posto di lavoro.

    Christiane Grünloh

    Christiane Grünloh

    Roessingh Research and Development
    • Biografia Completa

      Christiane Grünloh è ricercatrice senior presso Roessingh Research and Development (RRD), con diversi anni di esperienza nel settore sanitario come assistente medico, una formazione tecnica in Informatica dei Media e un dottorato di ricerca in Interazione Uomo-Computer. È appassionata di progettazione eHealth centrata sull’uomo e sensibile ai valori, comprendendo i diversi modi in cui le persone utilizzano e vivono la tecnologia e come progettarla in modo da supportare le persone nella loro vita quotidiana e sostenere i loro valori.

    Ilenia Gheno_AGE Platform Europe

    Ilenia Gheno

    AGE Platform Europe
    • Biografia Completa

      Ilenia Gheno è project manager presso AGE Platform Europe. Dal 2009 lavora direttamente su progetti europei relativi al design universale, alla salute, all’accessibilità e alle nuove tecnologie, impegnandosi per un reale coinvolgimento degli anziani nei progetti e monitorando le implicazioni etiche nella ricerca. È inoltre attiva nella divulgazione dei risultati dei progetti, con l’obiettivo di portare le evidenze scientifiche ai decisori politici e agli stakeholder europei.

    Aleš Kenda 2024

    Aleš Kenda

    Ministry of Solidarity Based Future
    • Biografia Completa

      Aleš Kenda è segretario del Ministero del Futuro Solidale in Slovenia.
      Da oltre 20 anni si occupa di varie sfide nel campo dell’invecchiamento della popolazione. All’inizio si è occupato di vari servizi di assistenza sociale, ad esempio l’assistenza domiciliare. Negli ultimi anni si è occupato del tema più ampio dell’invecchiamento della popolazione, compresi i diritti delle persone anziane, l’agismo, l’invecchiamento positivo, ecc. È stato coordinatore nazionale dell’Anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni in Slovenia. È anche membro del Gruppo di lavoro permanente sull’invecchiamento presso l’UNECE a Ginevra.

    Dionisio_pic.

    Pietro Dionisio

    MEDEA S.R.L.
    • Biografia Completa

      Pietro Dionisio ha conseguito un master in scienze politiche presso l’Università di Firenze. Ha esperienza nell’analisi d’impatto e nelle strategie di sostenibilità dei servizi di soluzioni innovative in ambito socio-sanitario. Autore di diversi articoli nel campo delle politiche sanitarie, sociali e di healtheconomic per numerose riviste, Pietro è presidente del WG Health all’interno dell’Alliance for Internet of Things and Edge Computing Association (AIOTI).

    Cavallo_F

    Filippo Cavallo

    University of Florence
    • Biografia Completa

      Filippo Cavallo è professore associato presso l’Università di Firenze in Robotica Biomedica e Bio-Meccatronica e professore affiliato presso l’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna. La sua ricerca mira a promuovere e valutare nuovi servizi robotici per l’invecchiamento attivo e in buona salute, e a identificare e validare paradigmi sanitari dirompenti per le malattie neurodegenerative e croniche, concentrandosi sulla prevenzione e sul supporto al declino fisico e cognitivo. Le principali sfide scientifiche e tecnologiche riguardano la robotica sociale, l’interazione uomo-robot, i sensori indossabili, l’Internet of Things e l’intelligenza artificiale per le applicazioni di robot da compagnia e sanitarie. Ha partecipato a diversi progetti nazionali ed europei ed è autore di oltre 180 pubblicazioni in conferenze e riviste ISI.

    Rovini_E

    Erika Rovini

    University of Florence
    • Biografia Completa

      Erika Rovini è assistente all’Università di Firenze e ricercatrice presso il Laboratorio di Biomedica e Robotica del Dipartimento di Ingegneria Industriale. È autrice di articoli e brevetti nel campo dell’AAL e dei dispositivi indossabili. I suoi interessi di ricerca includono l’analisi del movimento, il riconoscimento dei pattern, l’elaborazione dei dati, l’elaborazione del segnale biomedico, gli algoritmi di apprendimento automatico, l’ambient assisted living e i sensori indossabili.